I Salesiani di Mirandela accolgono i simboli della GMG

> Notizie > I Salesiani di Mirandela accolgono i simboli della GMG

I simboli della Giornata Mondiale della Gioventù, in pellegrinaggio attraverso la diocesi di Bragança-Miranda, sono alla parrocchia di San Giovanni Bosco a Mirandela.

La Croce Pellegrina e l’icona della Madonna Salus Populi Romani sono arrivate ai Salesiani di Mirandela. L’arrivo dei simboli, 29 agosto, ha visto la partecipazione della comunità salesiana e parrocchiale in vari momenti, a partire dall’Eucaristia delle ore 19.00.

È seguito un momento di convivialità, una cena condivisa e un concerto di preghiera con gli inni della GMG. Il primo giorno del passaggio dei simboli nella parrocchia di San Giovanni Bosco si è concluso con una veglia di adorazione della croce, a partire dalle 23.00. L’adorazione della croce è continuata per tutta la notte.

Le 30, le celebrazioni sono iniziate con le Lodi con la comunità salesiana. È seguito un pellegrinaggio a varie istituzioni vicine: la RSA di “Santana”, la RSA della “Paz (Misericórdia)”, e la RSA della “Terra Quente”, le parrocchie di S. Salvador, di Frechas e Cachão e il ritorno alla parrocchia di San Giovanni Bosco.

Le 31, dopo l’Eucaristia delle 19, la comunità salesiana di Mirandela si congeda dai simboli, che accompagnerà in processione fino alla statua di San Giovanni Paolo II, nei pressi della Chiesa di Nostra Signora dell’Incarnazione.

L’ultimo giorno del mese, 31 agosto, la Croce Pellegrina e l’icona della Madonna Salus Populi Romani continueranno nella città di Mirandela, seguito dal comune di Vinhais (Unità Pastorale di Nostra Signora dell’Incarnazione), dal 31 agosto al 2 settembre. Il pellegrinaggio attraverso la diocesi di Bragança-Miranda culmina con la visita all’Unità Pastorale di S. Bento, nel comune di Bragança, tra il 2 e il 4 settembre. La consegna alla diocesi di Vila Real avverrà nella città di Chaves, nel pomeriggio del 4 settembre, dopo una visita a Rebordelo (Vinhais).

Related Posts