Movimento Giovanile Salesiano

> Movimento Giovanile Salesiano

Il Movimento Giovanile Salesiano è un movimento che unisce i diversi gruppi e associazioni giovanili inseriti nella pastorale giovanile dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice, uniti dalla proposta educativa ed evangelizzatrice ispirata allo spirito e allo stile di San Giovanni Bosco e Santa Maria Domenica Mazzarello.

Il Movimento Giovanile Salesiano (MGS) è nato ufficialmente nel 1988, centenario della morte di San Giovanni Bosco. Alla sua origine c’è il Movimento degli Oratori Giovanili Salesiani (MOGS), che negli anni ’70, nasce su ideazione dei giovani inseriti negli oratori salesiani con l’obiettivo di condividere l’esperienza di appartenenza al carisma salesiano. Nel momento in cui questi incontri hanno cominciato a coinvolgere oltre i giovani degli oratori anche quelli di altri ambienti salesiani, il nome viene cambiato in MGS (o SYM – Salesian Youth Movement – nella sigla inglese). Negli anni successivi il movimento è cresciuto e si è fatto presente nelle diverse opere salesiane sparse per il mondo. 

Il MGS, movimento di carattere educativo offerto a tutti i giovani per farli divenire soggetti e protagonisti della loro crescita umana e cristiana attraverso l’impulso missionario, la capacità di partecipazione attiva nel proprio ambiente e nelle proposte della Chiesa locale, propone una spiritualità fondata in cinque nuclei: 

  • Spiritualità del quotidiano, luogo dove il giovane riconosce la presenza di Dio e vive la propria realizzazione personale.
  • Spiritualità dell’allegria e dell’ottimismo nel quotidiano, senza rinunciare all’impegno e alla responsabilità.
  • Spiritualità dell’amicizia con il Signore Gesù, da dove nascono le ragioni della speranza per la vita.
  • Spiritualità di comunione ecclesiale, luogo naturale per la crescita nella fede, attraverso i sacramenti e la devozione mariana.
  • Spiritualità del servizio responsabile, attraverso una collaborazione attiva verso i più bisognosi.

PARTECIPAZIONE DEL MGS NELLA GMG

La presenza dei giovani del carisma salesiano alla GMG, evento più grande della gioventù e della Chiesa a livello mondiale, dimostra che i giovani di Don Bosco fanno sentire la loro voce, partecipano attivamente nella società e sono impegnati a livello ecclesiale.  

La presenza organizzata del MGS nella GMG è ormai una tradizione delle ultime edizioni della Gionata Mondiale. Essa si manifesta da una parte, attraverso la partecipazione organizzata come movimento; dall’altra, con l’accoglienza dei diversi gruppi nelle case salesiane nelle quali si sperimenta un vero ambiente di famiglia; e ancora, con l’organizzazione del Forum SYM e della Festa SYM, come momento di dialogo e riflessione, il primo, e di animazione e festa, il secondo.  

È anche una opportunità di vivere la dimensione mondiale del Movimento Giovanile Salesiano.